Unioni civili: le famiglie scrivono ai parlamentari

Unioni civili: le famiglie scrivono ai parlamentari
08 Giu 2015
È stata consegnata a tutti i parlamentari una lettera aperta dal titolo “Libertà delle persone. Identità della famiglia” sul tema della regolazione delle unioni civili e dell’identità della famiglia.
«Il tema è particolarmente sentito dalla società» spiega il presidente del Forum, Francesco Belletti. «Ma si tratta di una questione delicata e socialmente sensibile nella quale tutti i membri del Parlamento hanno una grande responsabilità.
Decidere sulla famiglia e sulle ricadute che si possono innescare, esige un grande equilibrio.
«È per questo che abbiamo inteso offrire a ciascun parlamentare il nostro punto di vista, come Forum delle associazioni familiari, in rappresentanza delle famiglie e delle loro associazioni. Un’indicazione su cosa è possibile intervenire e su cosa rappresenta un limite invalicabile a meno di creare un vulnus nella nostra società che farà sentire i suoi effetti negli anni e nelle generazioni a venire.
«Su questo documento intendiamo aprire un dialogo con i parlamentari» conclude Belletti «partendo dalla concretezza del dibattito parlamentare in corso e dei nodi che andranno o non andranno sciolti»
Share

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi