Tag: denatalità


Denatalità e spopolamento, urgente invertire il trend. Valuteremo i candidati alle Regionali su questi temi

Il 2019 si è chiuso con la pubblicazione dei dati dell’Annuario Statistico italiano, che ha messo in evidenza, in particolare, il continuo calo della natalità nazionale e regionale, con le sue ricadute in termini di sostenibilità del welfare e di ripresa economica in forte rischio, visto il progressivo restringersi della base produttiva, che – si calcola – si ridurrà di circa un milione di unità...

Leggi tutto

Denatalità e spopolamento, urgente invertire il trend. Valuteremo i candidati alle Regionali su questi temi

“La denatalità in Puglia”, se n’è parlato a Mola di Bari

Si è tenuto lo scorso 25 novembre nella sala consiliare del Comune di Mola di Bari, nell’ambito del progetto regionale di sostegno alla genitorialità GEC (Generare figli Educare persone Costruire futuro), l’incontro su “La denatalità in Puglia”, organizzato grazie all’impegno del locale Centro di Aiuto alla Vita.

“La denatalità in Puglia”, se n’è parlato a Mola di Bari

“La libertà è partecipazione”, venerdì a Bari il presidente De Palo

“La libertà è partecipazione” esprime con quattro semplici parole il significato di cosa sia la libertà: libertà è far parte di qualcosa, vivere in una società, e non può essere vissuta in solitudine, come ci insegna Papa Francesco. La libertà è tale solo se acquisita consapevolmente ed esercitata in maniera continuativa attraverso la vita politica: “un buon cattolico si immischia in politica” (Papa Francesco).

“La libertà è partecipazione”, venerdì a Bari il presidente De Palo

#assegnounico, dal Forum l’appello ai parlamentari pugliesi

Gentile onorevole, lo scorso 17 ottobre, il Forum nazionale delle associazioni familiari ha portato a Roma, in piazza Montecitorio, passeggini e seggioloni vuoti per sollecitare il mondo della politica e l’opinione pubblica sul fatto che in Italia urgono politiche per la natalità e per tenere alta l’attenzione sull’assegno unico (240 euro per figlio fino alla maggiore età, invece dei vari bonus e delle detrazioni attualmente...

Leggi tutto

#assegnounico, dal Forum l’appello ai parlamentari pugliesi

Il progetto GEC parte anche a Lecce e provincia

Dopo un anno di gestazione, è partito in tutta la Puglia il progetto GEC (acronimo di Generare figli, Educare persone, Costruire futuro), con cui il Forum regionale delle Associazioni Familiari ha ottenuto un finanziamento dall’Assessorato al Welfare della Regione. La proposta è incentrata su tre azioni fondamentali e sinergiche: il sostegno alla natalità, alla genitorialità e alla costruzione di alleanze educative tra famiglia, scuola e...

Leggi tutto

Il progetto GEC parte anche a Lecce e provincia

#assegnounico, manifestazione a Roma. Forum Puglia: «Subito anche il Piano regionale di Politiche familiari»

Oggi, giovedì 17 ottobre alle 15, il Forum nazionale delle associazioni familiari porterà in piazza Montecitorio, a Roma, passeggini e seggioloni per sollecitare il mondo della politica e l’opinione pubblica sul fatto che in Italia urgono politiche per la natalità. Non solo: si cercherà di tenere alta l’attenzione sull’assegno unico (240 euro per figlio fino alla maggiore età, invece dei vari bonus e delle detrazioni...

Leggi tutto

#assegnounico, manifestazione a Roma. Forum Puglia: «Subito anche il Piano regionale di Politiche familiari»

Il premier Conte: «Doveroso realizzare una politica integrata per le famiglie»

«È necessario rafforzare la tutela e i diritti dei minori, intervenire tramite più efficaci misure di sostegno in favore delle famiglie (come, ad esempio, l’assegno unico), con particolare attenzione alle famiglie numerose e prive di adeguate risorse economiche». Lo ha detto oggi il premier Giuseppe Conte nel discorso con cui ha chiesto la fiducia delle Camera al suo secondo governo.

Il premier Conte: «Doveroso realizzare una politica integrata per le famiglie»

Dopo la Conferenza regionale sulla famiglia, il Forum: «Subito il Piano pluriennale di politiche familiari»

Gli ultimi dati Istat sulle nascite in Italia documentano in modo sempre più drammatico la diffusa denatalità che coinvolge tutto il nostro Paese e il Mezzogiorno in particolare. Ad essi si aggiunge il recente studio Ocse sul mercato del lavoro, secondo il quale nel 2050 in ci saranno più pensionati che lavoratori, che naturalmente dovranno essere sostenuti da questi ultimi. Di anno in anno stiamo...

Leggi tutto

Dopo la Conferenza regionale sulla famiglia, il Forum: «Subito il Piano pluriennale di politiche familiari»

Natalità, la situazione in Puglia

Nell’ultimo decennio, in Puglia, le nascite sono diminuite di circa 10mila bambini. Inoltre, dal 2011, le morti superano le nascite; una forbice che tende ad aumentare nel tempo.

internet - culle vuote - Una foto d'archivio delle culle vuote in un reparto di ostetricia. Un reparto di ostetricia che viene chiuso dai Nas nel 2009 ed un'ambulanza che non c'e': sono le premesse da cui origina un nuovo caso di malasanità in Calabria con la morte di una neonata nell'ospedale di Rossano. ANSA/FRANCO SILVI /GID


Page 1 of 3123

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi