#pattoXnatalità, 51 candidati pugliesi rispondono all’appello del Forum

#pattoXnatalità, 51 candidati pugliesi rispondono all’appello del Forum
02 Mar 2018

Sono stati 51 i candidati pugliesi che hanno risposto all’appello del Forum regionale delle associazioni familiari il quale, in sintonia con quanto fatto a livello nazionale, hanno proposto la sottoscrizione del #PattoXnatalità, in cui si chiede ai futuri parlamentari e al futuro Governo l’impegno concreto a sostenere politiche familiari e di natalità che vadano oltre l’assistenzialismo e riguardino tutti gli aspetti della famiglia: occupazione (soprattutto per i giovani e le donne), casa, conciliazione vita lavoro, fisco…

Provengono da tutti i collegi e da quasi tutti gli schieramenti politici coloro che hanno ritenuto di voler dare un segnale per noi molto importante di attenzione al tema, e che per questo ringraziamo.

Il primo a firmare è stato Saverio Congedo di Fratelli d’Italia, seguito poi da molti colleghi dello stesso schieramento, tra cui i coordinatori provinciale Filippo Melchiorre e regionale Marcello Gemmato.

In blocco ha aderito il “Il Popolo della Famiglia”, secondo cui la denatalità è «l’emergenza numero 1 nel nostro Paese, ed è per questo che abbiamo messo nero su bianco nel nostro programma tutte le misure necessarie a fronteggiarla».

«Ho letto il testo e credo che sia doveroso, per me che sono candidata per una forza politica che della lotta alle disuguaglianze ha fatto la sua bandiera, aderire al patto per la natalità proposto dal Forum delle Associazioni familiari della Puglia – scrive Anna Maria Candela di Liberi e Uguali, che ha firmato insieme al collega di partito Antonio De Donno  -. Credo che, perché vi possano essere effetti positivi sulla natalità, sia necessario ripensare le politiche fiscali, incrementare i servizi per la conciliazione e tornare a investire nei servizi pubblici (scuola, sanità e welfare, trasporti e cultura) perché una famiglia possa sentirsi solida nel suo progetto di vita insieme in tutte le fasi della vita».

Sono inoltre rappresentati il Pd e Noi con l’Italia – Udc. L’elenco completo dei sottoscrittori è consultabile a questo link. 

Share

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi