Ministero della famiglia, De Palo: «Non giocate con il fuoco»

Ministero della famiglia, De Palo: «Non giocate con il fuoco»
30 Ago 2019

«Per scelta non voglio entrare nel merito del fatto che sia giusto o meno provare a fare un nuovo governo o andare al voto. Chiaramente ho una mia opinione, ma alla luce del ruolo che ricopro preferisco evitare di generare polemiche inutili e sterili in questo tempo di tifosi di calcio…

Mi permetto però di consigliare al nuovo governo di evitare fughe in avanti riguardo i temi etici. Eutanasia, legalizzazione delle droghe leggere, adozioni per le coppie omosessuali, progetti di educazione sessuale nelle scuole, obiezione di coscienza dei medici…». Lo dice il presidente del Forum delle Famiglie Gigi De Palo, il quale si rivolge direttamente con un post su Facebook, intitolato “Non giocate con il fuoco”, alla nuova maggioranza e al premier designato.

«Caro Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e cari Luigi Di Maio e Nicola Zingaretti evitate di entrare in questi ambiti: ci sono talmente tante cose da fare per far ripartire il Paese che buttarla sui temi sopra elencati non avrebbe senso. Non solo: evitiamo provocazioni inutili. Tranquillizzateci e non pensiate minimamente anche solo di associare il nome di Monica Cirinnà al Ministero della famiglia. Non prendiamoci in giro.
L’alleanza M5S e PD se deve essere fatta si faccia su temi concreti. Non spacchiamo il Paese e non si perda ulteriore tempo… altrimenti avanti il prossimo!», conclude.

Share

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi