“Le famiglie e l’emergenza Covid-19: una fotografia attuale”, presentato il report

“Le famiglie e l’emergenza Covid-19: una fotografia attuale”, presentato il report
09 Lug 2020

È stato presentato questa mattina in conferenza stampa il report “Le famiglie e l’emergenza Covid-19: una fotografia attuale”, realizzato da RCS Sfera Mediagroup e Forum delle associazioni familiari.

Oltre 12.500 nuclei familiari di tutta Italia sono stati intervistati a inizio giugno su temi di stretta attualità riguardanti il post-emergenza Coronavirus, tra cui le misure del Governo durante le fasi più delicate della pandemia in Italia, le conseguenze sull’armonia familiare del lockdown prolungato, le priorità percepite come più urgenti e necessarie dalle famiglie italiane nell’immediato, nel breve e medio periodo.

Da questo totale è stato isolato un campione di 1.344 interviste, costruito in modo da essere rappresentativo della popolazione.
La ricerca è stata effettuata dal dottor Federico Gilardi dell’Area Market Research di Sfera Mediagroup con il contributo scientifico della dottoressa Emma Ciccarelli del Forum Famiglie.

«Assolutamente condivisibili le misure considerate prioritarie dalle famiglie, cioè l’assegno unico universale per ciascun figlio almeno fino a 18 anni – per il quale il Forum da tempo si batte – e la richiesta di riavvio della scuola per tutti da settembre», commenta la presidente del Forum famiglie di Puglia Lodovica Carli. «Da sottolineare – prosegue – anche la grande preoccupazione delle famiglie circa il futuro economico nazionale, particolarmente in merito al rischio di fallimento delle aziende, di perdita del posto di lavoro e di aumento della povertà.
Non sembrano al contrario significative le preoccupazioni rispetto a un aumento dei fenomeni di intolleranza e al rischio di uscita dall’UE.

La pandemia ha rotto diversi schemi dell’organizzazione sociale e ne ha mostrato le incongruenze. È tempo di rigenerazione, di cui le famiglie devono essere protagoniste riconosciute e consapevoli». 

A questo link è possibile scaricare il report integrale.

Share

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi