La lettera al Governatore di Puglia Michele Emiliano

La lettera al Governatore di Puglia Michele Emiliano
08 Giu 2015

IL FORUM SCRIVE AL NEO-GOVERNATORE REGIONALE, MICHELE EMILIANO ed ai consiglieri eletti, sottoscrittori del suo manifesto elettorale.

Ill.mo Dott. Emiliano,
il Forum delle Associazioni Familiari di Puglia è particolarmente lieto di rappresentarLe le congratulazioni ed i più fervidi auguri dei suoi membri per la Sua elezione a Governatore della Regione Puglia.
Questo evento ci induce a sperare in una proficua collaborazione fra la Sua amministrazione e le Associazioni Familiari pugliesi, sia in forza della disponibilità dimostrataci quando era alla guida del Comune di Bari, sia per l’impegno da Lei assicuratoci al momento della sottoscrizione del Manifesto predisposto dal Forum in occasione della campagna elettorale appena conclusa.
Da parte nostra, Le assicuriamo da subito la volontà di lavorare insieme per realizzare le proposte delle famiglie pugliesi, a cominciare dalle più significative, come la rimodulazione del fisco regionale e dei ticket sanitari in relazione ai carichi familiari, la spinta verso un welfare sempre più sussidiario ed in grado di riconoscere il protagonismo del familiare, le politiche per la ripresa della natalità regionale, ormai considerata condizione imprescindibile per una ripresa economica stabile e duratura, le politiche per il lavoro e quelle per la sua conciliazione con i tempi per la famiglia, l’impegno per la tutela di ogni vita umana, dal suo inizio al suo declinare, valorizzando realtà come i consultori o i servizi per l’assistenza domiciliare, siano essi istituiti dalle ASL o espressione del lavoro sul territorio di associazioni ed istituzioni del privato sociale, peraltro già da tempo riconosciuti dalla Regione, ma in attesa di accreditamento.
In tal senso, siamo a chiederLe un incontro per verificare insieme i primi passi di quella che, ci auguriamo, possa diventare una fruttuosa collaborazione, che faccia della Puglia una Regione autenticamente family friendly, d’esempio per le altre regioni italiane.

Con viva cordialità,
Il Forum delle Associazioni Familiari di Puglia

_______________________
Di seguito anche il Comunicato Stampa emesso dal Forum all’indomani dell’elezione:

“Le famiglie ci sono e vogliono contare, anche in Puglia!”
Gli auguri al Governatore Michele Emiliano e agli eletti nel Consiglio regionale della Puglia

Bari, 3 giugno 2015

Il Forum delle Associazioni Familiari di Puglia, all’indomani delle  elezioni regionali, formula i più cordiali auguri di buon lavoro al Governatore eletto, Michele Emiliano, ed a tutti gli eletti  al nuovo Consiglio regionale, in modo particolare a quanti, fra i neo-consiglieri, hanno sottoscritto il Manifesto predisposto dalle Associazioni del Forum e presentato in tutta la Puglia durante la campagna elettorale.

A tutti loro assicuriamo da subito  la nostra volontà di lavorare insieme per realizzare le proposte delle famiglie pugliesi, a cominciare dalle più significative, come la rimodulazione del fisco  regionale e dei ticket sanitari in  relazione ai carichi familiari, la spinta verso un welfare sempre più sussidiario ed in grado di riconoscere il protagonismo del familiare, l’impegno  per la tutela di ogni  vita umana, dal suo inizio  al suo declinare, valorizzando realtà  come i consultori o i servizi per l’assistenza domiciliare, siano essi istituiti dalle ASL o espressione del lavoro sul territorio  di associazioni ed istituzioni del privato sociale, peraltro già  da tempo riconosciuto dalla Regione, ma in attesa di accreditamento.

Una particolare attenzione chiediamo al nuovo Governatore eletto Michele Emiliano, che ha sottoscritto il manifesto del Forum nella manifestazione pubblica del 29 aprile scorso a Bari, discutendo e condividendo i diversi punti programmatici attraverso un vivace confronto con le diverse associazioni del forum.

Le famiglie ci sono e vogliono contare, anche in Puglia!
Auguri, quindi ed al lavoro: insieme, per la Puglia intera.

Il Forum delle Associazioni Familiari di Puglia

Share

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi