La cronaca e la difesa della famiglia

La cronaca e la difesa della famiglia
24 Apr 2015

Il Manifesto predisposto dalle Associazioni Familiari del Forum delle Famiglie di Puglia in vista delle prossime elezioni evidenzia , fra i nodi fondamentali da affrontare per tutelare la famiglia in Puglia, le azioni necessarie per accompagnare la coppia in crisi, per prevenire la separazione, per sostenere i coniugi ed aiutarli a ritrovarsi e, se proprio la parola fine deve essere scritta in coda ad un matrimonio, a gestire il dolore: della moglie, del marito e dei figli.

E invece il Parlamento fa propria una logica individualista, censura la sofferenza, non guarda in faccia il dolore; neanche quello dei bambini, dilaniati dalla separazione da papà o da mamma

Ma a quale logica sta rispondendo la politica? Quale finalità la anima? Il progressivo indebolimento, lo sfinimento della famiglia naturale, fino alla sua ” naturale” e definitiva decadenza.
Ma le famiglie sono proprio d’accordo?

Le Associazioni Familiari no. E sono pronte a dare il loro contributo per evitare che questo accada. Per esempio con un rilancio ed un rinnovamento della fisionomia dei consultori familiari, da rendere servizi per la famiglia , sostegno alle relazioni e non semplici ambulatori ginecologici. Per esempio con avvocati , mediatori familiari, pronti a scendere in campo prima della separazione. Per esempio con associazioni in grado di accompagnare papà e mamme separati , che non devono essere divisi anche dai loro figli, ma continuare ad educare in due. Sempre
Per esempio, accompagnando e sostenendo tanti papà separati, resi nuovi poveri dalla crisi e dalla separazione.

NOI CI SIAMO

Share

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi