FamigliaLavoroAmbiente. L’Azione Cattolica di Puglia si racconta

FamigliaLavoroAmbiente. L’Azione Cattolica di Puglia si racconta
08 Giu 2015

Domenica 14 giugno si svolgerà presso l’Hotel del Levante a Torre Canne il Consiglio regionale dell’Azione Cattolica di Puglia, con un convegno pubblico sul tema FamigliaLavoroAmbiente. Sarà un’occasione importante per riflettere insieme e soprattutto per abitare i luoghi, considerato che i partecipanti saranno immersi nel territorio locale, a contatto con la natura, nel Parco delle Dune costiere.

Un trittico tematico che vuole mettere in risalto come il legame tra le tre questioni sia fondamentale non solo per leggere in modo analitico il territorio, ma anche per far “esplodere” belle testimonianze; l’idea di fondo nasce, infatti, dall’esigenza di poter offrire a tutti la possibilità di elaborare ed attivare una nuova progettualità di rilancio a favore della comunità civile ed ecclesiale.

Stimoli che ben si allineano con le riflessioni proposte dalla Chiesa Italiana, a partire dagli input offerti nel documento del prossimo Convegno Ecclesiale di Firenze, con particolare riferimento ai cinque verbi “uscire, annunciare, abitare, educare, trasfigurare”; per arrivare poi ai lavori del Sinodo della famiglia, in cui il percorso di discernimento a livello personale e comunitario suscita nuovi orizzonti.

Il programma del convegno vedrà la presenza di ospiti d’eccezione, quali la coppia Miglionico-Petracca Ciavarella della Pastorale Familiare pugliese, coppia che ha partecipato in qualità di uditrice allo scorso del Sinodo della famiglia, e Simona Loperte, segretaria nazionale del Movimento Lavoratori di Ac. Ai loro interventi seguirà un segno concreto, secondo lo stile di chi si mette in cammino per abitare i luoghi della vita: è prevista, infatti, per i convegnisti una visita guidata all’interno di uno degli scorci più belli del Parco delle dune costiere. La rete con il Parco naturale regionale e altri soggetti promotori del territorio, come la cooperativa Serapia, vuole mettere in risalto che è possibile elaborare insieme semplici percorsi laboratoriali, con l’obiettivo di promuovere e sviluppare in modo propositivo una creatività a favore del territorio locale.

Share

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi