Conciliare vita e lavoro. Incontro alla “Ricchetti” di Bari nell’ambito della “Lunga festa della Famiglia”

Conciliare vita e lavoro. Incontro alla “Ricchetti” di Bari nell’ambito della “Lunga festa della Famiglia”
17 Mag 2017

Come è possibile oggi conciliare le esigenze di vita privata e familiare con quelle di lavoro? Favorire orari flessibili per andare incontro ai bisogni della popolazione aziendale incide negativamente o positivamente sulle performance lavorative e sulla produttività? Esiste un benessere organizzativo che veda in accordo lavoratori/trici e impresa? Organizzare ferie e gestire maternità e paternità in realtà piccole e medio grandi in modo alternativo è possibile! 
Ne parliamo e ci lavoriamo con casi aziendali reali insieme a M74Solution, Bosch Bari, Istituto Superiore Studi sulla Donna, e molti altri Venerdì 19 maggio alle ore 15,30 alla Biblioteca Ricchetti in Via Sparano Bari nel corso dell’ evento I possibili paradigmi di Conciliazione Vita Lavoro: Lo scenario valoriale, legislativo, organizzativo, economico e fiscale e i relativi vantaggi per le imprese e le persone, organizzato nell’ambito della Lunga festa della Famiglia, dal Forum delle Famiglie di Puglia.

Il benessere organizzativo, spesso, sembra un paradigma impossibile. Tuttavia, da una buona organizzazione, che sia aziendale, sociale o familiare derivano buone relazioni all’interno delle aziende, della società, della famiglia. Un circolo virtuoso che, se accompagnato dalle istituzioni, può solo produrre risultati positivi. Lo dichiara Vincenzo Santandrea, vicepresidente del Forum delle famiglie di Puglia,

Si parlerà di vere politiche di welfare aziendale, attraverso simulazione di casi specifici, workshop con esperti di impresa e relatori di grande spessore culturale.

Aprirà i lavori alle 15.30 il saluto di Lodovica Carli Presidente del Forum delle Associazioni Familiari della Puglia, a cui seguirà l’intervento di Salvatore Negro, Assessore al Welfare, Politiche di Benessere sociale e Pari Opportunità Regione Puglia. A condurre i lavori Emanuela Megli Amministratore Unico M74Solution per l’Innovazione Organizzativa, la Conciliazione e il Welfare aziendale.

A mostrare operativamente il Caso sulla Conciliazione vita lavoro e la flessibilità oraria in Puglia, «Bosch Bari, sempre un passo avanti» a cura di Francesco Basile Direttore HR Bosch Bari. Seguirà un Work Shop Sul Welfare Aziendale. Alle 17.30 Francesca Zampano – Dirigente Servizio Politiche di benessere sociale e pari opportunità Regione Puglia si soffermerà su “Lo scenario Pugliese, opportunità normative e buone pratiche in materia di Conciliazione vita lavoro in Puglia”.  

Interverrà anche Marta Rodriguez, “La conciliazione vita lavoro soprattutto per le donne è difficile, ma le soluzioni ci sono. Occorre reimpostare non solo quantitativamente, ma anche qualitativamente la questione e individuare un altro modo di lavorare” dichiara la fondatrice e direttrice dell’Istituto di Studi Superiori sulla Donna, l’istituzione che si propone di valorizzare il genio femminile, creando una corrente di pensiero capace di ispirare azioni concrete.

Poi sarà la volta di Adele Ercolano Resp. Area Formazione Istituto Studi Superiori sulla Donna Principi e valori della Conciliazione Vita Lavoro.

A chiudere i lavori Vincenzo Santandrea, vice presidente Forum Associazioni Familiari di Puglia

Perché in un’azienda che funziona per davvero, conciliare famiglia e lavoro non solo non è un problema ma, al contrario, è una autentica risorsa.
 
Per scaricare il programma completo visita il sito www.festadellafamigliapuglia.it

Share

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi