Cento piazze, la manifestazione dell’A.I.M.C. arriva a Lecce e ad Andria

12 Ott 2018

La manifestazione attiva da nove anni «Cento piazze cento progetti per l’impegno educativo» arriva nelle città di Lecce ed Andria.  L’evento è promosso dall’”Associazione italiana maestri cattolici” (A.I.M.C.) e per la prima volta da quest’anno anche dal “Forum nazionale delle associazioni familiari”.

Oggi pomeriggio alle ore 16.30 presso la sala auditorium seminario in piazza Duomo a Lecce ci sarà l’incontro di formazione «Alleanza educativa: verso una complicità solidale», parteciperà all’evento l’Arcivescovo di Lecce monsignor Michele Seccia. All’incontro sarà visionato il cortometraggio «Famiglia santa, santa famiglia» della regista Carla Guido e ci sarà la relazione a cura del presidente provinciale del Forum delle associazioni familiari Anna Leda Farì «La corresponsabilità educativa tra scuola e famiglie: rifondare l’alleanza».

Domani alle 17.00 toccherà ad Andria dove presso il salone conferenze del Chiostro di S. Francesco si terrà l’iniziativa «Diamoci la mano, Scuola-Famiglia: testimonianze a confronto», l’evento avrà come tematica «Il patto educativo scuola – famiglia» saranno presenti all’incontro Giuseppe Desideri presidente nazionale A.I.M.C. e Rosaria D’Anna presidente nazionale Associazione italiana genitori (A.Ge.)

«Il Forum accoglie in materia entusiastica le proposte arrivate dall’A.I.M.C. nella speranza di realizzare una collaborazione più stretta in futuro sui temi educativi legati alla formazione e all’alleanza scuola famiglia», ha dichiarato Assunta Corsini presidente del Forum delle associazioni familiari di Lecce

«Abbiamo deciso di organizzare “Cento piazze” anche quest’anno per ricostruire un ponte tra la famiglia e la scuola di cui avere cura giorno dopo giorno, per aiutare le famiglie e gli insegnanti a maturare fiducia e a guardarsi con stima reciproca», ha affermato Giuseppina Panzuti presidente Associazione italiana maestri cattolici di Lecce

«Abbiamo organizzato quest’evento in collaborazione con l’A.I.M.C. per onorare i docenti e unirci alle Cento piazze già organizzate in Italia. Vogliamo rinsaldare il patto di responsabilità tra famiglia e scuola per portare la testimonianza dei genitori e dei docenti durante questa esperienza», ha dichiarato Riccardo Lapenna organizzatore della manifestazione di Andria

Il Forum nasce nel 1992 con l’obiettivo di portare all’attenzione del dibattito culturale e politico italiano la famiglia come soggetto sociale. Da allora ha riunito movimenti ed associazioni del mondo cattolico che hanno nei loro interessi statutati la difesa della famiglia. Ad oggi il Forum è composto da 47 associazioni e da 18 Forum regionali che a loro volta sono composti da Forum locali e da 564 associazioni. Si stima che complessivamente siano coinvolte quattro milioni di famiglie per un totale di 12 milioni di persone.

L’”Associazione italiana maestri cattolici” (A.I.M.C.) ha origine nel 1945, erede dell’”Associazione magistrale cattolica Niccolò Tommaseo”, tra i soci fondatori ricordiamo il politico Maria Badaloni e il religioso Carlo Carretto; l’ente opera con carattere di volontariato, mediante il servizio personale, spontaneo e gratuito dei suoi soci.

Share

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi